OFFICINE ARDUINO E FABLAB TORINO

This slideshow requires JavaScript.

Venerdi scorso si è inaugurata la nuova sede di Officine Arduino / FabLab Torino. La location è un capannone di circa 250 metri quadri in un più vasto complesso industriale in disuso in Via Egeo 16 a Torino, dove ha sede anche Toolbox Torino, spazio dedicato al coworking.

Arduino è una scheda elettronica open source a basso costo che ha innescato una rivoluzione mondiale nel modo di fabbricare gli oggetti, come led, lampade o motori, quello che viene definito ‘l’Internet delle cose”.

Officine Arduino è uno spazio incubatore, punto di riferimento per i ‘makers’, che ha il compito di gestire parte del mondo Arduino e di sviluppare idee e prodotti open source. E’ un esperimento che verrà portato in giro per il mondo. Lo spazio è anche la sede operativa dell’associazione Fablab Torino, che offre servizi di prototipazione digitale agli associati tramite l’uso di una serie di macchine a controllo numerico (lasercut, frese cnc, stampanti 3d).

Noi ci siamo occupati della progettazione dei locali e abbiamo seguito i lavori di allestimento.  Lo spazio è un luogo “ruvido”, che mantiene l’immagine di officina industriale, in coerenza con lo stile “fabber”, il cui concept può essere riassunto nell’idea di “hackerare” un luogo (così come si “hackera” un software o un hardware elettronico), modficandolo in un ottica di autofabbricazione per renderlo funzionale ai nuovi usi, lasciando visibile non solo la struttura originale, ma anche i segni lasciati dalle varie vicissitudini del tempo. L’intervento si traduce in una “pulizia generale”, una mano molto grezza di bianco nello spazio da dedicare agli uffici, nuovi impianti, e un light wall che diventa il riferimento capace di orientare lo spazio e separare le tre aree principali: uffici e lounge, laboratorio di fabbricazione digitale e aula didattica. Il logo è al monento privo di arredi, e si presenta come una “scatola vuota” pronta per accogliere i vari oggetti che verranno prodotti qui. In particolare, Domus insieme al Fablab Torino hanno indetto un concorso per la progettazione di mobili dedicati ai fablab da auto-fabbricarsi con le macchine a disposizione.

Qui si terranno workshop, eventi di fabbricazione, conferenze, e altro ancora. Questo posto diventerà un punto di riferimento per fabbricatori, studenti di design e architettura, studi di progettazione, hackers, trafficoni elettronici, entusiasti del diy, e tanti altri ancora.

Davide Gomba (insieme a Massimo Banzi) dirigeranno il luogo e le attività: in bocca al lupo!

Press:
http://gadget.wired.it/news/mondo_computer/2012/02/17/inaugurazione-officine-arduino-torino-13968.html
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/tecnologia/2012/02/16/visualizza_new.html_99703344.html
http://www.ilfatto.net/index.php?option=com_content&view=article&id=11811:italia-qofficine-arduinoq-banzi-apre-un-incubatore-e-assume&catid=35:Cronaca&Itemid=56

About these ads
Comments
2 Responses to “OFFICINE ARDUINO E FABLAB TORINO”
  1. Anonymous says:

    bravo Cesare complimenti, molto interessante, quando puoi ci vediamo per parlarne.
    maria teresa melchior

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 36 other followers

%d bloggers like this: